Come Usare I Social Per Studiare

Abc canzone per google Cosa fare prima di una storia

Arnold il primo ha distinto la teoria e la pratica di contabilità. Sotto il primo ha capito "la capacità di fare conti, i loro messaggi e riconsiderare", e sotto il secondo - "un cerchio di tutti ai conti degli affari appartenenti"; i primi atti come calcolo di scienza, il secondo - come calcolo di parte.

Il conto "le Merci" è stato centrale sia in sistema della contabilità di valori materiali, sia in riflessione di risultati finanziari. In generale il conto "le Merci" è stato considerato non solo come mezzi per la contabilità del movimento di peso delle materie prime. ma anche come una condizione di calcolo di risultato finanziario - utile lordo o una perdita.

Poiché la contabilità del movimento di mezzi considera 52 "Conto di valuta" è provvisto in valuta estera. A questo conto è consigliato aprire subconti "I conti di transito", "La valuta attuale considera", "La valuta considera all'estero". Il conto analitico e sintetico in una sezione di subconti sarà organizzato su codici di valute, per esempio, dollaro degli Stati Uniti - 001, DM - 048, eccetera.

La base per entrata in registri di registrazione è documenti di registrazione primari che devono esser formati al momento di commissione di operazioni economiche o direttamente dopo la sua fine e contenere il necessario obbligatorio. L'ordine di trasferimento di documenti primari e termini del loro trasferimento è definito dal programma approvato di flusso di documento.

In questo tempo l'equilibrio diventò l'oggetto dell'analisi economica. Il trattamento di contabilità come la scienza che è impegnata in controllo giusto di arrivo e una spesa accentuata con Arnold un ruolo di analisi in direzione di risultati finanziari.

Le traduzioni di abitanti da entità legali e individui di valuta estera in favore di non residenti - gli organizzatori di mostre, le competizioni di sport, eccetera sono rimaste nel territorio dello stato straniero salvo per le spese considerate come investimenti di capitale secondo regole di contabilità degli stati relativi.